Un assegno da 3600 euro per Avapo Mestre Vien, cori…ma staghene fora

Oltre 600 podisti, che hanno permesso di raccogliere 3.600 euro con i quali Avapo Mestre potrà acquistare uno scanner venoso, apparecchiatura innovativa che consente un agevole accesso alle vene ai pazienti in trattamento palliativo domiciliare e ai politrasfusi. È questo l’importante risultato ottenuto con la prima edizione della “Vien, cori…ma staghene fora”, corsa ludico motoria organizzata lo scorso 29 settembre dall’aps Club41 Mestre e dedicata a Stefano Cera“ Un assegno da 3600 euro per Avapo Mestre
Un evento organizzato per ricordare Cera e al contempo per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza. Il ricavato è stato consegnato ieri, mercoledì 13 novembre, presso il 9 Bistrot, vicino al Museo M9 di Mestre. «Ringraziamo la città metropolitana, – ha detto il presidente del Club41 Fabio Agazzi – la città di Venezia, l’istituzione Don Bosco e Grandi Parchi, Acsi Venezia, gli sponsor e tutte le persone che con la loro presenza hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione».“

Fonte : https://www.veneziatoday.it/cronaca/assegno-corsa-avapo-mestre.html?fbclid=IwAR21JREkOZp2XRpc-oy4W46n9rm2QqYNqVuRabHzPrK4wjWBDyfeApgeF_U

Leggi il Magazine

Lista Partners
Partners ACSI Venezia
NewsLetter
associazione
Sport
Il nostro Canale Youtube
Privacy
Privacy Policy