Mutuo Light Liquidità per ASD e SSD

MUTUO LIGHT LIQUIDITA’ PER ASD E SSD

E’ on-line il modulo sulla piattaforma dell’ Istituto per il Credito Sportivo. Scopri come richiedere il finanziamento a tasso zero fino a 25 mila euro.

Da lunedì 18 maggio 2020 le ASD e le SSD, iscritte al Registro CONI e regolarmente affiliate ad ACSI da almeno 1 anno,  possono richiedere il finanziamento “Mutuo Liquidità”  a tasso zero e senza garanzie fino a 25 mila euro.

Per richiedere il finanziamento si dovrà compilare il modulo on line cliccando sul seguente link:

ACCEDI AL MODULO PER FARE DOMANDA
Entro 24 ore dall’invio del modulo, si riceverà una mail di conferma alla quale si dovrà rispondere con il modulo debitamente firmato e con tutta la documentazione richiesta presente sul sito dell’ISTITUTO DEL CREDITO SPORTIVO e che trovate cliccando sul tasto verde

  • Si dovranno scansionare i documenti in file separati e comunque nella dimensione non superiore a 5MB.
  • Se la mail dovesse risultare troppo pesante si potranno inviare anche più di una mail, facendo però attenzione di riportare lo stesso oggetto della prima comunicazione, poiché contenente il riferimento della tracciabilità della pratica.

Nella parte sottostante, si indicano tutti i documenti necessari per la richiesta del finanziamento da parte di ASD e SSD.

Per ogni informazione è possibile contattare il Numero Verde 800 608 398 e la mail infoemergenzacovid19@creditosportivo.it appositamente dedicati all’iniziativa, per fornire le necessarie informazioni e gli adeguati supporti ai soggetti interessati.

SCARICA I DOCUMENTI OBBLIGATORI DA PRESENTARE
DOCUMENTI DA PRODURRE PER LE ASD:
  • Documento d’identità del legale rappresentante (preferibilmente patente o passaporto) e tessera sanitaria (fronte-retro), in corso di validità.
  •  Atto costitutivo e Statuto vigente della ASD.
  • Certificato di iscrizione nel Registro delle Persone giuridiche in data non superiore a tre mesi (solo per le ASD con personalità giuridica).
  • Autocertificazione/Dichiarazione Sostitutiva atto di Notorietà del Rappresentante Legale (All.3) attestante la conformità dello Statuto a quello inserito nel Registro Nazionale delle ASD tenuto dal CONI, l’indicazione dell’organo che ha i poteri di amministrazione della ASD, l’indicazione delle persone che compongono tale organo, l’indicazione dell’indirizzo di posta elettronica con l’attestazione della sua identità con quello fornito al Registro CONI, (come da modello scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto) (solo per le Associazioni senza personalità giuridica).
  • Verbale della deliberazione adottata dall’organo che ha i poteri di contrarre il finanziamento (consiglio direttivo, consiglio di amministrazione, assemblea dei soci, ecc.) che autorizza la presentazione della domanda di mutuo e conferisce i poteri di perfezionarlo al Legale rappresentante (come da modello scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto). Se l’ASD utilizza libri sociali vidimati tale deliberazione deve essere riportata sul relativo libro, avendo cura di trasmettere, oltre al testo della delibera, anche copia dell’ultima pagina contente la vidimazione notarile.
  • Ultimo rendiconto approvato, completo di tutti gli allegati (se riferito all’esercizio 2018 sarà necessario integrare la documentazione fornendo altresì la bozza di rendiconto 2019, con approvazione del consiglio direttivo della ASD).
  • Lettera di attestazione della Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Associata, o Ente Nazionale di Promozione Sportiva cui l’ASD è affiliata (come da modello scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto)-(da chiedere al COMITATO ACSI con cui si è affiliati).
  • Certificato di iscrizione al Registro Nazionale delle ASD tenuto dal CONI.
  • Estratto conto bancario dell’ASD riferito all’ultimo trimestre 2019.
  • Richiesta di erogazione mutuo (All.4 scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto).
  • Modulo Richiesta di accesso ai “Comparti liquidità” del Fondo di Garanzia e del Fondo Contributi negli interessi, ex D.L. 23/2020, art.14, debitamente compilato e firmato (All. 2 scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto).
DOCUMENTI DA PRODURRE PER LE SSD:
  • Documento d’identità del legale rappresentante (preferibilmente patente o passaporto) e tessera sanitaria (fronte-retro), in corso di validità.
  • Documento d’identità (preferibilmente patente o passaporto) e tessera sanitaria (fronte-retro) dei soci che posseggono, anche indirettamente, una quota superiore al 25% del capitale sociale, in corso di validità.
  • Atto costitutivo e Statuto vigente della SSD.
  • Verbale della deliberazione adottata dall’organo che ha i poteri di contrarre il finanziamento (consiglio direttivo, consiglio di amministrazione, assemblea dei soci, ecc.) che autorizza la presentazione della domanda di mutuo e conferisce i poteri di perfezionarlo al Legale rappresentante (come da modello scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto). Tale deliberazione deve essere riportata sul relativo libro, avendo cura di trasmettere, oltre al testo della delibera, anche copia dell’ultima pagina contente la vidimazione notarile.
  • Ultimo bilancio approvato, completo di tutti gli allegati (se riferito all’esercizio 2018 sarà necessario integrare la documentazione fornendo altresì la bozza di bilancio 2019, con approvazione dell’organo amministrativo della SSD).
  • Lettera di attestazione della Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Associata, o Ente Nazionale di Promozione Sportiva cui la SSD è affiliata (come da modello scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto)-(da chiedere al COMITATO ACSI con cui si è affiliati).
  • Certificato di iscrizione al Registro Nazionale delle SSD tenuto dal CONI.
  • Estratto conto bancario della SSD riferito all’ultimo trimestre 2019.
  • Richiesta di erogazione mutuo (All.4 scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto).
  • Modulo Richiesta di accesso ai “Comparti liquidità” del Fondo di Garanzia e del Fondo Contributi negli interessi, ex D.L. 23/2020, art.14, debitamente compilato e firmato (All 2 scaricabile nell’area dedicata al mutuo light liquidità del sito web dell’Istituto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *