Luci… a Cerea, le Thermal illuminano. Alle granata non basta Serena Bigardi. E torna in campo la coach Maddalena Geron…

Luci… a Cerea, le Thermal Casa tornano a brillare nella loro prima vittoria in campionato. Le ragazze terribili veronesi avevano vinto all’andata e confermano comunque la loro crescita all’interno del parquet agli ordini dei due coach, Federica Rizzi e Davide Pasini. Fa davvero piacere che le Thermal abbiano rotto il ghiaccio dopo cinque partite. Per tutti gli sforzi fatti da Maddalena e le sue ex ed attuali compagne di squadra. Questo non vuol dire che non siamo dispiaciuti per Cerea, anzi. Le granata, come le padovane in blu avrebbero meritato migliore fortuna nelle precedenti uscite. Adesso ci auguriamo che anche nell’altro girone Chioggia riesca a trovare la sua “prima volta” dopo due partecipazioni al Panaf. Dicevamo di Maddalena Geron. Per una sera le sue ex compagne di squadra sono tornate “attuali” perché la coach ha indossato la divisa e le scarpe da basket per dare una mano alle sue giocatrici e segnando sette punti nel suo ruolo in campo, guardia tiratrice, davvero niente male. Arianna Luci vola a 49 punti nella classifica individuale delle migliori realizzatrici. Sette punti sopra c’è Serena Bigardi (56), orgoglio in casa Cerea per Serena in quanto è tra le migliori dieci del torneo.  (Thomas Maschietto)

CEREA – THERMAL CASA ALBIGNASEGO 36-45

CEREA: A. Cappelletto 5, S. Bigardi 14, G. Alinone 2, A. Lorenzetto, A. Crestan 4, S. Vanini, V. Costantini 6,  A. Zaupa, M. Fasolini 5. Allenatori: Davide Pasini e Federica Rizzi

THERMAL CASA ALBIGNASEGO: M. Corazza 4, A. Luci 12, M. Geron 7, D. Ottolitri, M. Cinetto 1, K. Ottolitri 2, E. Castellani 6, N. Libero 4, A. Cassinelli 9.  Allenatrice: Maddalena Geron. In panchina in borghese: Barbara Bazza

Note: parziali: 4-6, 12-16, 22-27.

La classifica delle marcatrici di Cerea e Thermal CASA Albignasego al termine della prima fase (sei incontri)

CEREA: Serena Bigardi 56 punti, Martina Fasolin 39, Veronica Costantini 32, Giorgia Alinone 23, Alessia Crestan 21, Arianna Zaupa 16, Francesca Lucchini 14, Aurelia Cappelletto 13, Chiara Silvestroni 4, Alessia Lorenzetto 4, Samantha Vanini.

THERMAL CASA ALBIGNASEGO:  Arianna Luci 49 (5 triple), Elena Castellani 29, Alice Cassinelli 28 (2 triple), Ottavia Bronzato 25, Ketty Ottolitri 14, Giulia Giliberto 10, Margherita Corazza 10, Nicoletta Libero 8, Maddalena Geron 7, Michela Cinetto 5, Maria Palmia 5, Silvia Gomiero 4, Maria Elena Cazzaro 2, Mayla Pittarello 1, Daniela Ottolitri, Benedetta Badin, Serena Torelli, Barbara Bazza.

Didasacalia foto: Arianna Luci di corsa (maglia blu numero 7) contrastata da Caterina Kulik delle Angels; Serena Bigardi in entrata ostacolata da Francesca Franzoi (Angels); Martina Fasolin del Cerea una delle migliori play del Panaf; Maddalena Geron nelle vesti di giocatrici delle Thermal l’anno scorso a Jesolo.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *