DO ANDROIDS DREAM OF ELECTRIC SUNDAY (DO THEY?)

2020, anno nuovo, altro inverno, e sempre lo stesso maledetto freddo a congelarci le ossa.

Perchè non provare a combatterlo con un po’ di Ghiaccio Nove?

Sì perchè l’associazione non sta certo a rimuginare sul passato, e si proietta subito nel nuovo decennio con un evento dal sapore futuristico e sperimentale, a partire dall’evocativo titolo “Do Androids dream of electric sunday”.

Gli artisti che si alterneranno sul palco del BoomBox di Via della Pila 97 (Marghera) sono accomunati dalla ricerca sonora e dal gusto per l’improvvisazione. Sarà un viaggio inaspettato che ci porterà in un territori diversi, spaziando tra sonorità mediorientali, aritmie, distorsioni e suoni provenienti da altri pianeti.

A esibirsi saranno: Muzlim, un duo Italiano che crea una sorta di drone accompagnato da ritmi dal sapore vagamente mediorientale; AMA, che utilizza strumenti autocostruiti o modificati per creare delle texture quasi noise core e ricamarci sopra delle splendide melodie; infine, last but not least, ctrl-LaShtAl, un duo Veneziano di recentissima formazione che farà il suo debutto con una performance di live coding con visuals e un ambient elettronico che non raramente scivola verso ritmi techno.

L’evento sarà ovviamente riservato ai soci ACSI.

Regalatevi una serata elettronica sospesi nell’iperrealtà musicale del secolo ventunesimo, non ve ne pentirete!

 

Leggi il Magazine

Lista Partners
Partners ACSI Venezia
NewsLetter
associazione
Sport
Il nostro Canale Youtube
Privacy
Privacy Policy