Annalisa Minetti – Responsabile Nazionale Pluridisabilità ACSI

Una risposta.

  1. Carmelo ha detto:

    LO SPORT DEVE RISPETTARE LE DIRETTIVE PROTOCOLLARI, PER LA SALVEZZA DEI NS ATLETI. ALCUNE EPS FORMALIZZANO DELLE COMPETIZIONI NAZIONALI A GIUSTA RAGIONE. QUESTO PER FAR FARE COMPETIZIONI NAZIONALI AI NS ATLETI CHE HANNO LE PROPRIETÀ PER FARE ATTIVITA DI UNA CERTA LEVATURA; QUELLO CHE NON TROVO GIUSTO E CHE LE ASSOCIAZIONI APPROFITTANO PER FARE ATTIVITÀ A TUTTI I PROPRI ATLETI ISCRITTI ALLA PROPRIA ASSOCIAZIONE. QUESTO LO RILEVO NELLA MIA CIRCOSCRIZIONE, IO HO 4 ATLETI AZZURRI e altri tleti pronti per fare competizioni nazionali MA NON APPROFITTIAMO PER LA NS SINCERITÀ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lista Partners
Partners ACSI Venezia
NewsLetter
associazione
Sport
Il nostro Canale Youtube
Privacy
Privacy Policy