La febbre del tiro da tre.. la bravura di Federica Martelli e la quaterna di Serena Conti

La febbre dei 6,75… Federica Martelli, la capitana delle Angels guida la classifica del tiro dalla lunga distanza del Panaf (sei triple)  grazie alle due bombe segnate nell’ultimo incontro di campionato contro Cerea. Due bombe… segnate con la febbre da parte della numero 10 in verde che si conferma la più forte dall’arco. Basta ricordare la finale dell’anno scorso contro le Lady di Jesolo. Il record delle triple segnate in una partita è di Serena Conti delle Dream Team Treviso. Quattro su cinque tentativi nella vittoriosa trasferta della sognatrici in casa Gazzera. Arianna Luci ne ha fatte tre (di fila) contro le Golosine. Debutto in classifica anche di Giulia Sorato con due bombe, Silvia Grotto (Angels), Francesca Ballarin (Fenici) e Nicoletta delle Thermal Casa Albignasego.

(Thomas Maschietto)

 

 

La classifica aggiornata:

Tiri da tre:

6 triple: Federica Martelli (Angels Padova)

5 triple: Luisa Zamparini (Ms Group)

4 triple: Anna Bendazzoli e Gabriella Morelli (Ms Group), Giuliana Tegon e Federica Righetto (Gazzera), Arianna Luci (Thermal Casa Albignasego), Luisa Stella (Angels Padova), Serena Conti (Dream Team Treviso)

3 triple: Elisa Casette (Chioggia)

2 triple: Giulia Sorato (Gazzera), Enrica Vianello (Chioggia), Chiara Cattabianchi (Ms Group), Serena Bigardi e Arianna Zaupa (Cerea), Alice Cassinelli (Thermal Casa Albignasego), Giulia Girardini ed Erika Casagrande (Fenici)

1 tripla: Francesca Ballarin (Fenici), Silvia Grotto e Laura Barcaro (Angels Padova), Nicoletta Libero (Thermal Casa Albignasego), Giulia Barbieri, Agnese Rancan e Francesca Sasso (Ms Group), Silvia Belesso (Chioggia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *