La grande volata del basket in rosa

“Riconoscimento della Fip Veneto al movimento amatoriale femminile.
Un ringraziamento particolare alla federazione”

Michele Bon : responsabile Basket Acsi Venezia

Articolo :

seriec-696x333Nel campionato di serie C Femminile, giunto a tre giornate dal termine, i giochi sono ormai fatti sia per il primo che per l’ultimo posto.

In testa, infatti, con quattro lunghezze di vantaggio sulle due più dirette inseguitrici (Essegi Giovani Lupe e Team 78 Martellago) con le quali è in vantaggio anche nei confronti diretti, c’è la Pallacanestro Femminile Mestrina. La squadra guidata da Marco Cuppone, che viaggia sulle ali dell’entusiasmo verso la promozione in serie B, vanta anche la miglior marcatrice in assoluto del torneo: l’esperta regista Irene Mattiuzzo, che viaggia ad oltre 20 punti di media.

In coda, invece, con altrettante lunghezze da recuperare sul Cus Verona (e da queste appena sconfitta anche nel derby di ritono 57-52, 0-2 gli scontri diretti), figura la Sicam Virtus Isola della Scala. La squadra isolana, condannata matematicamente ai play out, deve però assolutamente evitare di perdere altrettanto terreno nei confronti delle “cugine”: nel primo caso, infatti, le affronterebbe poi di nuovo nel decisivo spareggio-salvezza; mentre, in caso contrario (cioè con un distacco uguale a 8 punti), retrocederebbe direttamente.

Nel mezzo, tutte le altre: già definiti i primi sei posti per i play off con in palio l’altra promozione stagionale, in lotta per gli ultimi due sono tre formazioni (Rosa Bolzano e Virtus Venezia a 12 punti; Together Four Basketball due più sotto).

Nel campionato di Promozione, anche quest’anno diviso in due gironi e giunto a due giornate dal termine, sono già matematicamente prime Reyer Venezia Under 20 e Cestistica Rivana, entrambe ancora imbattute (con 16 vittorie su 16). Le due squadre, trattandosi di un campionato a libera partecipazione, sembrano anche le più serie pretendenti a completare il quadro della categoria superiore.

Da segnalare infine che, a testimonianza del ritrovato interesse nel basket “rosa” della regione, c’è pure un Campionato Amatori (nel quale, proprio in questi giorni si disputano le gare dell’ultima giornata) con sei formazioni partecipanti. In ordine di classifica: la capolista Bc Jesolo, Angels Padova, Gazzera, Casa Abano, La Fenice e Chioggia.

Fonte : https://www.palladue.it/2018/03/20/la-grande-volata-del-basket-rosa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *